Note

Mi ritrovai tra teatro e tango, nel luogo in cui le parole respirano e danno forma alle espressioni di quei movimenti sotterranei che l’ascolto della musica suscita.

Ringrazio le amiche e gli amici che mi hanno sostenuta nella realizzazione di questo progetto con le loro osservazioni e competenze.

Un ringraziamento particolare va al Maestro Giuseppe Scarparo che mi ha messo davanti al fatto compiuto!

Grazie a chi vorrà intraprendere con me questo “viaggio”.

Anche su Facebook @untangoconiltenore

Cominciare ad imparare: il primo passo è essere autenticamente se stessi.

Anna Bertolino A passo di danza Settembre 1999

Rosaspina BriosaUn tango con il tenore – © 2021 Tutti i diritti riservati

Link

https://fattiditango.wordpress.com

https://Airbnb.com/soulbreathingdreamholidayinveneziamestre

https://endlesschicnaturecolors.com

http://alzheimerliguria.it/ cuore solidale la speranza in un abbraccio


Segui il mio blog

Donne libere nella musica

8 Marzo 2022, giornata internazionale della Donna. Vi è un’opera, che a breve vi introdurrò, alla quale è successo, come purtroppo accade talvolta anche alle belle persone ricche di talenti, di “rimanere in panchina”, per i motivi più svariati, perché non si uniformano ad un modello idealizzato, o a causa di un preconcetto caratteriale cheContinua a leggere “Donne libere nella musica”

Buon Compleanno

100 anni – 1 Febbraio 1922 – 1 Febbraio 2022 La mia voce si unisce in un canto corale per ricordare la voce d’Angelo di Renata Tebaldi. “L’immortalità del tempo mi travolse, il primo febbraio quando vidi la luce. Inconsapevole del mio destino, solo il battito del tuo cuore, riconobbi quella notte e il mioContinua a leggere “Buon Compleanno”

UN TANGO PER MACBETH: il fascino di una donna al servizio del potere

Macbeth è l’opera che più di altre Verdi ha profondamente amato. Nei margini dello spartito originale, vi sono appunti e riflessioni intime, come spesso accade a tutti noi quando leggiamo qualcosa di molto caro, viene istintivo aggiungere qualcosa perché si teme di perderla.  L’attenzione per i dettagli come la sottolineatura dell’interpretazione recitativa e drammatica delleContinua a leggere “UN TANGO PER MACBETH: il fascino di una donna al servizio del potere”

La violenza

Perché la violenza e il tango?   Perché per superare la violenza, bisogna ritrovare la bellezza che c’è in noi e il tango ci prende per mano per aiutarci a riscoprirla. Perché la violenza e il tango sono suoni e fisicità, si muovono insieme, crescono con noi, si camuffano tra le pieghe della vita, maContinua a leggere “La violenza”

LIRICA E TANGO: “Il perdono come fiore della vita”

Il perdono è uno dei sentimenti più complessi con i quali nell’arco della nostra vita, prima o poi, tutti noi ci dobbiamo confrontare. “Davanti a questa emozione il tempo è una variabile determinante” afferma Giovanni Jervis, noto psichiatra e sottolineando come questi influenzi il nostro modo di giudicare e di sentire. Il perdono non èContinua a leggere “LIRICA E TANGO: “Il perdono come fiore della vita””

MARCO EL HURÀCAN: Il tango che travolge

Un ritratto intenso di se stesso e della professione di Musicalizador, El Huràcan ci regala l’opportunità di capire sia il suo lavoro che l’evoluzione musicale del Tango dagli albori ai giorni nostri. Buona visione  vostra Rosaspina Briosa®

LA LEZIONE DI TANGO “Feuilleton de Rosaspina” – Episodio IV

I giorni si susseguivano, uno accanto all’altro in una ripetitività come solo lo scorrere del tempo può generare: l’attesa del giorno nuovo.   Elena, si rifugiava nel tango, rappresentava una bolla nella sua quotidianità esistenziale che le permetteva di fermare il tempo. L’attrazione ed i giochi di sguardi precedevano l’euforia pre mirada; è sottile ilContinua a leggere “LA LEZIONE DI TANGO “Feuilleton de Rosaspina” – Episodio IV”

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Ottieni i nuovi contenuti, spediti direttamente nella tua casella di posta.